Ultima modifica: 19 novembre 2017

Scuola sicura

LA POLITICA DELLA SICUREZZA

In ottemperanza al Decreto Legislativo n° 81/2008, l’Istituto si impegna per la tutela della sicurezza e della salute durante il lavoro.
Ciascuno ha diritto ad essere protetto da incidenti e malattie; per questo deve essere informato sui pericoli e sui rischi connessi all’attività che svolge. L’ambiente scuola deve essere salubre e sicuro: lo strumento fondamentale per conseguire questa finalità è la prevenzione.

Le condizioni di sicurezza, di benessere degli  utenti e operatori del servizio  sono garantite da:
• scrupolosa osservanza delle norme di legge
• predisposizione annuale del documento di analisi e valutazione dei rischi da parte del Dirigente Scolastico, il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione e del Medico Competente
• attenzione alla prevenzione degli infortuni sia a scuola che fuori dalla scuola
• controllo della efficienza e adeguatezza dei locali e delle attrezzature
• cura, pulizia e igiene dei locali
• diffusione della cultura di tutela dell’ambiente attraverso la partecipazione consapevole dei dipendenti e degli alunni all’opera di prevenzione e protezione contro i rischi
• costante formazione del personale e degli studenti al rispetto delle norme in materia di sicurezza e salute
• realizzazione di prove di evacuazione che simulino situazioni di emergenza
• formazione delle squadre addette al primo soccorso, all’antincendio e del personale  che gestisce le emergenze.

 

SICUREZZA = RISPETTO DELLE PROCEDURE e dei  REGOLAMENTI

Piano_di_Emergenza

PROCEDURE DEL PIANO DI GESTIONE DELLE EMERGENZE 

Allegati alle procedure

 LABORATORI-3  REGOLAMENTO PALESTRE 

REGOLAMENTO LABORATORI INFORMATICA

uscite didattiche  REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE E STAGE LINGUISTICO 
 fumo min  REGOLAMENTO SUL DIVIETO DI FUMO

 

Presentazione eventi in occasione della giornate nazionale della sicurezza nelle scuole