Ultima modifica: 31 luglio 2016

Comitato di Valutazione

torna alla pagina organi collegiali

Funzioni del Comitato di Valutazione:

1) Individua i criteri per la valutazione del merito dei docenti sulla base:

  • A. della qualità dell’insegnamento e del contributo al miglioramento dell’istituzionescolastica, nonché del successo formativo e scolastico degli studenti;
  • B. dei risultati dal docente o dal gruppo di docenti in relazione al potenziamento delle competenze degli alunni e dell’innovazione didattica e metodologica, nonché dellacollaborazione alla ricerca didattica, alla documentazione e alla diffusione di buone pratiche didattiche;
  • C. delle responsabilità assunte nel coordinamento organizzativo didattico e nella formazione del personale.

2) Esprime il proprio parere sul superamento del periodo di formazione e di prova per il personale docente ed educativo. Per lo svolgimento di tale compito l’organo è composto dal Dirigente Scolastico, che lo presiede, dai docenti e si integra con la partecipazione del docente Tutor il quale dovrà presentare un’istruttoria.

3) Valuta il servizio di cui all’art. 448 del D. Lgs 297/1994 (Valutazione del servizio del personale docente) su richiesta dell’interessato, previa relazione del Dirigente Scolastico; nel caso di valutazione del servizio di un docente componente del Comitato, ai lavori non partecipa l’interessato e il Consiglio d’Istituto provvede all’individuazione di un sostituto. Il Comitato esercita altresì le competenze per la riabilitazione del personale docente, di cui all’ art. 50 l (riabilitazione ).